• Emanuela Angiolillo

São Miguel: la "Ihla Verde" e i suoi meravigliosi laghi vulcanici


Appena sono atterrata sull'isola di São Miguel mi sono subito resa conto del perché viene chiamata la "Ihla Verde"! Semplicemente tutto è verde e rigoglioso. Ovunque troverete grandi cespugli di ortensie colorate, fiori, alberi, muschio e prati a perdita d'occhio.


Uno degli aspetti più interessanti di quest'isola sono sicuramente i suoi laghi: veri e propri coni di vulcani ormai spenti che si sono trasformati in grandi riserve di acqua piovana. E qui di acqua ne scende davvero molta!

Programmando un viaggio in questi luoghi, è indispensabile visitarne alcuni tra i più belli. Qui sotto vi racconto la mia esperienza...


1. Lagoa de Sete Cidades

Sono sicuramente i due laghi più famosi dell'isola e si trovano nella zona Nord Ovest. A mio avviso, non i più belli. Anche se lo spettacolo nel guardarli riempie comunque gli occhi.

Vi consiglio di andarci quando il tempo non è troppo fosco, altrimenti non riuscirete a godervi pienamente la vista. Chiaramente contenuti dentro due coni generati da antichi vulcani, uno appare totalmente verde, mentre l'acqua dell'altro risulta più scura.


La vista migliore è, senza dubbio, dal Miradouro da Vista do Rei (ve ne ho parlato ampiamente qui) ma se siete più coraggiosi vi consiglio di entrare nel vecchio hotel abbandonato in cima alla collina e salire fino all'ultimo piano (leggete bene qui).


Sono incorniciati da file infinite di ortensie e fiori colorati oltre che da una strada, la quale vi porta direttamente nel piccolo paese adagiato sulle rive del lago più grande. Qui potrete trovare alberghi, ristoranti e anche noleggio biciclette.

2. Lagoa do Fogo

Il migliore dell'isola (second me)! Il più affascinante e selvaggio. In una giornata un po' uggiosa potrete notare che le nuvole sembra siano un tutt'uno con l'acqua e che il lago sia come sospeso tra esse. Per ammirarlo, dovrete salire su per una strada tutta curve con l'auto (ma ci sono anche autobus di linea che passano di lì) e poi vi apparirà all'improvviso, sbucando tra le montagne e la foschia.


Tutt'attorno boschi verdi e piccoli sentieri muschiosi da percorrere per qualche centinaia di metri, in modo da poter scorgere poi l'Oceano di sotto. Che dire: magico!


[Per chi ha voglia di camminare si può prendere un sentiero che porta fino in fondo, sulle rive del lago. Da qui è possibile fare un bagno, anche se i cartelli lo vietano ma...who cares?]

3. Lagoa das Furnas

Un altro grande lago vulcanico che si trova nella parte centrale dell'isola, situato vicino all'omonima cittadina, da visitare anch'essa per provare i suoi incredibili stabilimenti termali.

La bellezza di questo sito è data dal fatto che qui si possono osservare in maniera ottimale tutti quei fenomeni tipici di un terreno vulcanico ancora in parte attivo. Sto parlando di pozze di acqua bollente (le caldeiras), vapori caldi che escono dal suolo e la terra che, se toccata, è tiepida. Le acque del lago, in molti punti ribollono e, poco più in là, i ristoranti fanno la spola per cuocere il cibo cozido nei forni naturali che regala loro la terra.


Per accedere a questo vero e proprio parco si pagano pochi euro: io vi consiglio di spenderli perché vi sentirete come catapultati indietro nel tempo in un'età preistorica dove la natura e i suoi fenomeni erano spettacolari ed incontaminati.


4. Lagoa do Canàrio

Piccolo laghetto nascosto dentro un bosco di alti alberi sempreverdi ed incorniciato dalle immancabili fili di ortensie che costellano tutta l'isola. Vi imbatterete in questo specchio d'acqua cercando di raggiungere a piedi il Miradouro da Vista do Rei. Stare sulle sue rive ed immergersi nel suo verde e nel suo silenzio vi ricaricherà le batterie e vi donerà un senso di pace assoluta.


SE AMATE LE AZZORRE, LEGGETE ANCHE:

Le Azzorre! Viaggio alla scoperta dell'isola di São Miguel: un paradiso naturale incontaminato

São Miguel: le terme e la terra in continua ebollizione

Fare trekking a São Miguel (Isole Azzorre)

TRAVEL TIPS!

Azzorre: l'hotel abbandonato di São Miguel

Furnas e la casa al contrario

Inoltre, vi avevo già parlato di un'altra parte del Portogallo qui.

Buon viaggio e...buon relax!

Per info/domande/suggerimenti/dubbi contattatemi all'indirizzo mail qui sotto:

info@lifeiswanderlust.com

#IsoleAzzorre #Isola #Europa #SãoMiguel #Portogallo #Natura

0 visualizzazioni
Dove sono stata? 

© 2017 by Emanuela Angiolillo. All rights reserved.         info@lifeiswanderlust.com